Condizioni di partecipazione

 Le brave persone non hanno bisogno di leggi che dicano loro di agire responsabilmente, mentre le cattive persone troveranno un modo per aggirare le leggi.

(Platone)

1) Ogni escursione è stata valutata e testata in precedenza. Prima di proporre delle gite, le guide compiono delle esplorative per verificare le condizioni dei sentieri e dell’itinerario in programma. Prima di iscriverti ad una gita, valuta bene le tue condizioni fisiche. Se non sei ben allenato, ad esempio, o è parecchio che non cammini o non fai sport, valuta bene le indicazioni fornite nel programma dei nostri trekking. Se viene proposto un itinerario di 20km da effettuarsi in giornata, ad esempio sulla Via Francigena, puoi sempre optare per un altra iniziativa o per un itinerario più breve. Siamo comunque a disposizione per offrirti tutte le informazioni del caso sulle nostre mete.

2) Per partecipare alle escursioni è necessario avere l’abbigliamento adatto. A discrezione delle guide la possibilità di escludere dalla gita le persone che si presentino con un abbigliamento poco idoneo. Molto spesso si percorrono sentieri che, nonostante siano privi di difficoltà tecniche, possono presentare l’attraversamento di guadi o torrenti. Scarpe da ginnastica, scarpe col tacco, anfibi, o ballerine sono quindi assolutamente non adatte. Si consigliano quindi scarponi col la suola in Vibram antiscivolo. Sempre sul sito troverai delle schede tecniche dove si parla dell’abbigliamento.

3) A discrezione delle guide la possibilità di annullare la gita in caso di maltempo.

4) In alcuni casi l’appuntamento è sul posto con la guida, in altri si organizzeranno degli equipaggi e si andra’ con auto private. Nel caso in cui si parta con mezzi privati, il costo del viaggio verrà diviso tra i componenti delle auto, con esclusione di chi mette a disposizione l’auto. Nel caso in cui ci si serva, invece, di mezzi pubblici, il relativo costo è interamente a carico dei partecipanti. La stessa regola vale per il caso in cui l’appuntamento sia sul posto con guida. Il gruppo dovrà raggiungere autonomamente il luogo di ritrovo, facendosi carico dei relativi costi. Previo consenso dei partecipanti, cercheremo di mettere in comunicazione tutti, fornendo i nominativi e i contatti  delle persone che partecipano alla gita, in modo da ottimizzare la logistica.

5) Tutti i costi delle gite si intendono Iva inclusa e verrà emessa regolare fattura.

6) Il saldo della gita viene regolato al termine della gita per le escursioni di un solo giorno. Per le escursioni di più giorni viene richiesta una caparra, necessaria per la prenotazione delle strutture. La prenotazione è considerata valida dopo il versamento dell’acconto. Tutto questo è da intendersi come facilitazione nelle operazioni. E’ altresi’ possibile prenotare individualmente le singole strutture o sceglierne altre, nel caso in cui la soluzione prospettata dallo staff non sia di proprio gradimento..

7) Per le gite di un giorno si accettano prenotazioni fino al giorno prima della partenza, fino ad esaurimento posti. Le disdette sono accettate entro 3 giorni dalla partenza (giorno della gita esclusa).

8) Nel caso di trek di piu’ giorni viene richiesta una caparra per la prenotazione delle strutture. E’ possibile disdire una prenotazione entro 15 giorni dalla partenza. In questo caso l’acconto viene trattenuto, a meno che non venga trovato un sostituto che partecipi alla gita.

9) In caso di disdette dell’ultimo minuto, oltre il termine ultimo, l’intero importo della gita è dovuto, intendendo, per questo, la tariffa professionale della guida e la caparra versata per la prenotazione delle strutture.

10) In linea di massima, i gruppi saranno composti da max 15 partecipanti. Questo per favorire un turismo piu’ sostenibile e al fine di gestire al meglio la logistica.

11) La responsabilità delle guide/accompagnatori parte dall’inizio dell’escursione e termina al finire della stessa.

12) Tutte le guide sono dotate di polizza di Rc a norma di legge.

13) Il pranzo è generalmente al sacco e a carico dei singoli partecipanti. In alcuni casi, o per i trek di più giorni, sarà possibile optare per soluzioni diverse presso strutture ricettive, agriturismi ecc ecc…

14) Tutti i dati forniti dai partecipanti saranno trattati e garantiti dalla legge sulla Privacy, ai sensi dell’ art.10 del D.lgs 196/2003.

15) Sul sito potrebbero essere pubblicate delle foto atte a raccontare gli eventi. Nel caso tu non gradisca comparire, è sufficiente fornire il diniego a mezzo mail.

16) Tutto il materiale contenuto nel sito Web (testi, fotografie, immagini) è da intendersi protetto da copyright, salvo diversamente indicato e non puo’ essere utilizzato in alcun modo, senza previa autorizzazione scritta.