Emilia-Romagna: Magica Val Trebbia. Anello della Pietra Parcellara – Domenica 27 Maggio 2018

Uscita davvero godereccia, quella di oggi, riservata a coloro che desiderano scoprire un angolo davvero sublime della Valtrebbia: la Pietra Parcellara. Fatti gli equipaggi e raccolte armi e bagagli, partiremo alla volta di Piacenza, per questa meta assolutamente insolita. La conformazione del luogo è sicuramente strana, quasi magica: tutto intorno a noi il tipico paesaggio appenninico, caratterizzato dalle morbide colline piacentine, e poi, d’improvviso, ecco sbucare questo splendido panettone di ofiolite, che si erge imponente sopra tutto.

La sorpresa è sicuramente assicurata!!! Nota anche come il “Cervino della Valtrebbia”, la Pietra Parcellara è indubbiamente un luogo di sicuro fascino. Con la sua punta aguzza,  si presenta con mille facce ed aspetti diversi, ogni volta sorprendenti: da Travo è rotonda come un elmetto, da Perino è appuntita e affilata come un duro e nereggiante cono, da Cassolo è piatta e larga. Si tratta di un’escursione capace di soddisfare ogni escursionista. Conquistata la cima chiuderemo,poi, in bellezza la giornata con una visita all’oratorio di S.Anna, a pochi passi soltanto, percorrendo in discesa degli splendidi tratturi. Incastonato tra le rocce, è una vera chicca!!! Una giornata, quindi, all’insegna della geologia e degli ofioliti:  la Pietra Parcellara, la Perduca e la Pietra Marcia ci regaleranno scenari davvero suggestivi, per un’uscita, in compagnia, veramente indimenticabile.

Chiuderemo alla grande la giornata con una visita alla vicina Bobbio, città d’arte che, con le sue viuzze strette, le case in sasso e i palazzetti signorili, tutti raccolti intorno al monastero, regala la possibilità di fare un salto nel Medioevo. Simbolo delle città lo splendido Ponte Gobbo, cosi’ chiamato per il suo particolarissimo profilo irregolare, con undici archi diseguali tra loro, e posti a diverse altezze e che  merita senza dubbio una visita. Se ami i paesaggi collinari, vuoi camminare un po’,ma senza  esagerare e ami la storia dell’arte, questa è l’uscita che fa per te!!!

Zona: Val Trebbia
Dislivello:  circa 400m
Difficoltà: Medio impegno 

Organizzazione: auto private (le spese del carburante andranno ripartite tra i partecipanti, ad esclusione di chi guida).

Località di partenza:

Primo appuntamento:  Milano, ore 8.00 (ritrovo nel parcheggio  MM3 Affori Centro, Via Privata Cavalletto angolo Via Pellegrino Rossi)
(coloro che provenissero da altre città possono concordare con la guida un altro punto di ritrovo – possibile uscita a Piacenza, stazione FS)
Pranzo: Al sacco

Costo:  € 18 a persona 

Informazioni:  349.0836397 ( Nel caso non rispondessimo, è possibile mandare un sms. Sarete richiamati al piu’ breve)

NB: L’uscita avrà luogo SOLO al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Iscriviti solo se sei sicuro di poter partecipare. Puoi disdire entro 3 giorni dalla partenza senza penale alcuna. In caso contrario ti verrà ugualmente addebitata la tariffa guida.

 

 

 

Iscriviti all'escursione